Libertà di Dame.

L'universo femminile si porta dietro una nebbia oscura.
Ogni donna d'ingegno sente un divieto all'affermazione di sé
quale persona. Paga l'indipendenza da una figura maschile,
cui avrebbe l'obbligo di appoggiarsi, con il sospetto.

La condanna della donna intellettuale è il sospetto degli uomini
e di quelle rappresentanti del suo genere che si sentono
più conformi ai canoni sociali.

La donna ha subìto persino secoli di distorsioni strumentali
della prospettiva cristiana, troppo moderna per essere tollerata.

Dunque succube o musa, oppure zingara o priva di senso morale, ella continua a sopportare il giudizio anche da parte dei posteri,
in eterno, al meglio meritando l'oblio.

Dovevano sorgere, ad opera di donne, istituti di ricerca
per un ancora poco probabile recupero di musiciste, poetesse, pittrici. L'imperativo è depurare l'opera dall'operante determinando l'unica autentica emancipazione della creatività, dell'anima femminile.

Così il paradosso dell'affermazione è nell'annullamento;
il recupero della dignità risiede nella realizzazione
di un'uscita di scena dell'autrice in favore della propria produzione, che non sollevi più curiosità, che si ponga come paritetica rispetto
a quella di un qualsiasi autore, sottoposta a valutazione secondo
i medesimi criteri.

 

 

LA MASCOTTE DALLE ALI D'ORO
di Linda Trabucco
La sapienza musicale di Germaine Tailleferre



LA DAMA SCOMPOSTA
di Linda Trabucco
Lisa Cristiani, prima violoncellista, grande esploratrice



IL GRIDO DI LIBERTÀ
di Lucia Fontebasso
L'emblema di Carmen




MAI CARMEN CEDERÀ
di MusicAttiva
Libera sino alla morte



LA PLEIADE DI FRAU ALMA
di Linda Trabucco
Alma Schindler: vita da intellettuale e sacrificio


 

LE VIBRAZIONI DEL DANZARE - III)
di Ivana Barbara Torto
Balli d'ieri: la felicità in un manualetto vintage
parte terza
Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori,
le
cortesie, l'audaci imprese io canto…


 

APPLAUSI MIGRANTI
di MusiCattiva
Analisi di un concerto di provincia




LA GLORIA CELESTE DI CITTÀ DELLA PIEVE
di Linda Trabucco
L'abside controriformista del Pomarancio



LA "CASA D'ARTE" FUTURISTA DEPERO - I)
di Giulio Cavallucci
Laboratori di arti applicate a Rovereto tra le due guerre
parte prima
ABSTRACT
INTRODUZIONE
CAPITOLO UNO
NASCITA E SEDI


 


LE CAMPANE DI STRASBURGO - XI)
di Linda Trabucco

Indicazioni e percorsi per l'educazione alla musica
parte undecima

EDUCAZIONE ALL'ASCOLTO
Gino Stefani, Italia



CANTORIE - XIX)
di Linda Trabucco e Giulio Cavallucci
Viaggio fotografico di chiesa in chiesa
parte diciannovesima

GIOIELLI D'ITALIA



RELATIVITÀ - III)

di Paolo De Leonardis
La teoria di Einstein
parte terza



AUTENTICI O PLAGALI?


 


NUMERI PRECEDENTI

indici

Sull'aria       1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34