Se non si sono incontrati in Paradiso, Sull'aria ha dato loro
un'altra opportunità. Musicisti che hanno condiviso condizioni, prove, situazioni particolari dell'arte, conversano amabilmente
tra queste pagine virtuali scambiando racconti ed opinioni. 

Immaginiamo che gli Antichi possano offrire qualche consiglio
ai Posteri, che forse li hanno ammirati sentendoli vicini. 
Salieri e Mozart si riconciliano, pensando a quanta ispirazione,
con o senza plagio, hanno preso l'uno dall'altro. 

Poi, mentre l'Italiano s'inorgoglisce, il Salisburghese
si compiace con il suo quasi omonimo Erich Wolfgang Korngold,
che molto meglio di lui ha saputo mettere a frutto
la comune strabiliante precocità, tra misteri nordici e cinema. 
Gli narra di certe esperienze esaltanti compiute nel Basso Tirolo,
degli organi sonati qua e là,
quando aristocratici e borghesi si spintonavano
per avere il privilegio di ascoltarlo. 

Poi, vagheggiando quei tempi di gloria
e quelle terre di vini favolosi, Wolfgang Amadeus si volge
ad ammirare la carriera di un loro figlio,
anch'egli innamorato della musica sin da bambino,
ma capace di farcela senza il sostegno
del povero padre ciabattino, melomane di montanara semplicità,
non introdotto nel mondo intellettuale come Leopold,
tanto meno come l'influente Julius Korngold.
Si complimenta con Zandonai per le splendide creazioni,
ma ancor più per certe doti che per sé, pur così geniale,
non è riuscito ad esercitare: l'ordine, la moderatezza, il rigore,
in ambienti non molto diversi da quelli dell'epoca sua.  

MERAVIGLIOSO
di Fabio Poretti
In memoria di Angelo Persichilli





LA POLITICA DELL'AMORE
di MusicAttiva
Rifare il Rinascimento, per Emmanuel Mounier





VELENI CONTRO LA NOIA
di MusiCattiva
La Scuola de' Gelosi. Omaggio di Legnago a Salieri




BRUGES TRA SPECCHI E RIFLESSI
di Lucia Fontebasso
Le identificazioni morbose di Bruges-la-Morte





SEPARATE DALLA NEBBIA DELLA MORTE
di MusicAttiva
Illusione e disfacimento dal capolavoro di Rodenbach
all'opera di Korngold




IN VIAGGIO COL GENIE KNABE
di Linda Trabucco
Itinerari trentini del fanciullo Wolfgang, allora ed oggi




ALA MURAL
di Linda Trabucco
A Mozart ed alla Musica, dalla Città di velluto




ZANDONAI NON E' UN PASSATO REMOTO
di Linda Trabucco
Un roveretano da non dimenticare



LE CASE D'ARTE FUTURISTE - IX)
di Giulio Cavallucci
Laboratori di arti applicate nell'Italia tra le due guerre
parte nona
CAPITOLO SETTE
CASA D'ARTE DAL MONTE

CAPITOLO OTTO
CASA D'ARTE TATO

CAPITOLO NOVE
CREAZIONI D'ARTE CESARE ANDREONI





LA CASA DELLE PASSIONI
di MusicAttiva
I musicisti di Casa Menna a Vasto


 

LE VIBRAZIONI DEL DANZARE - I)
di Ivana Barbara Torto
Balli d'ieri: la felicità in un manualetto vintage
parte prima
ESSERE E COMUNICARE NELLA E CON LA DANZA





 

LE CAMPANE DI STRASBURGO - IX)
di Linda Trabucco

Indicazioni e percorsi per l'educazione alla musica
parte nona

UNA STORIA DELLA DIDATTICA
Edwin E. Gordon, USA



 

CANTORIE - XVII)
di Linda Trabucco e Giulio Cavallucci
Viaggio fotografico di chiesa in chiesa
parte diciassettesima

IN VIAGGIO COL GENIE KNABE




STORIA DI UNA PASSIONE - XXII)
di Linda Trabucco e Giulio Cavallucci

La Collezione Trabucco
per la prima volta esposta e ragionata

parte ventiduesima
FIGURE


 


SALLE E LE SUE CORDE ARMONICHE - IV)
di Linda Trabucco
Breve storia antica e moderna del paese
e dei suoi cordari nel mondo

parte quarta
I LABORATORI DIDATTICI




IL VIBRATO DEL GIARDINO DI CELIBIDACHE
di Fabio Poretti
Espressione e vita nel pensiero del grande direttore




RELATIVITA' - I)
di Paolo De Leonardis
La teoria di Einstein


 


ELLISSI




NUMERI PRECEDENTI

indici

Sull'aria       1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32